Serie A Serie A Situazioni Arbitrali

Sono Corretti i Calci di Rigore in Fiorentina Sassuolo 17^ di Serie A?

È lecito dire che gli episodi che hanno deciso la partita Fiorentina Sassuolo della 17^ giornata di Serie A 2022/2023 sono stati i calci di rigore. Sebbene nella partita dell’Artemio Franchi siano stati concessi due rigori, c’è stato un ulteriore silent check per un potenziale terzo. In questo articolo vi darò la mia opinione sui tre calci di rigore. Vi dirò se secondo me sono corrette le decisioni di Manganiello e se il VAR è intervenuto correttamente.

Annunci

Cosa è Accaduto sul primo Rigore di Fiorentina Sassuolo di Serie A?

Siamo al 54′ della partita a 10 minuti dall’inizio della seconda metà di partita. Il Sassuolo sotto per 1-0 si riversa in avanti alla ricerca del gol de pari. Obiang ha il controllo del pallone al limite dell’area di rigore avversaria, tenta il tiro ma viene ribattuto.

La palla dopo il rimbalzo sul corpo di Igor finisce sui piedi di Berardi in area di rigore, marcato da Dodo. Anche Berardi tenta il tiro stavolta ribattuto da Dodo ma con un braccio. L’arbitro Manganiello lascia proseguire il gioco, ma alla prima interruzione si apre un silent check che poi diventa on field review, al termine del quale viene concesso il calcio di rigore.

È Corretta la Decisione Sul Fallo di Mano di Dodo?

A mio parere si tratta di un rigore molto chiaro. Il giocatore della Fiorentina ha il braccio molto largo, lontano dal corpo, quando intercetta il tiro di Berardi diretto in porta. Il braccio quindi aumenta significativamente lo spazio occupato dal corpo di Dodo. Giusto anche il cartellino giallo poiché blocca un tiro diretto in porta.

È corretto anche l’intervento del VAR dato che il contatto tra palla e braccio poteva non essere visto da Manganiello in quanto coperto dal corpo del difensore.

Sono corretti i rigori di Fiorentina Sassuolo?

Annunci

Cosa è Accaduto Sul Rigore Non Concesso al Sassuolo?

Pochi minuti dopo la prima situazione, al 60′ di Fiorentina Sassuolo di Serie A, su calcio d’angolo per il Sassuolo la palla arriva sul primo palo dove si avventano sul pallone Frattesi e Kouame. Frattesi colpisce il pallone che poi sbatte sulla gamba del giocatore della Fiorentina poi carambolando sul braccio destro di Kouame per poi terminare sul fondo.

Manganiello e il secondo assistente Baccini non vedono questo contatto poiché concedono la rimessa dal fondo. Si apre quindi un controllo in sala VAR, da cui però non nasce nulla. Il gioco riprende senza sanzioni da parte dell’arbitro.

Sono corretti i rigori in Fiorentina Sassuolo della 17^ giornata di Serie A 2022/2023?

È Corretta la Decisione Sul Secondo Rigore non Concesso?

Anche in questo caso mi trovo d’accordo con la decisione dell’arbitro di Pinerolo. Si tratta di una palla che sembrerebbe tocchi un’altra parte del corpo di Kouame prima di arrivare sul braccio, che comunque è in una posizione naturale non aumentando il volume corporeo con una distanza davvero ravvicinata.

Corretto il controllo del VAR poiché il contatto non era stato visto dall’arbitro, ma altrettanto corretto non sanzionare il tocco. Si è ripartiti con il calcio di rinvio dato che il VAR non può cambiare questo tipo di decisione, anche se errata.

Cosa è Accaduto Sul Rigore Concesso alla Fiorentina?

L’ultimo episodio di Fiorentina Sassuolo della 17^ giornata di Serie A 2022/2023 avviene a pochissimi minuti dal 90′. Siamo all’86’ minuto con la Fiorentina che sviluppa l’azione sul fronte sinistro dell’attacco.

Saponara gestisce il pallone al limite dell’area di rigore sul lato corto. Tentando il cross colpisce Terzic che ammorbidisce il pallone per il controllo di Castrovilli che tenta il tiro. Tiro che viene bloccato con la palla che arriva finalmente sui piedi di Terzic.

Il difensore viola in questo momento è marcato da Tressoldi. Il difensore del Sassuolo tocca leggermente il pallone ma Terzic riesce comunque a calciarlo. Il pallone finisce sul braccio sinistro di Tressoldi particolarmente largo e lontano dal corpo.

In questo caso Manganiello vede perfettamente quanto accade, il suo campo visivo non è ostruito in alcun modo. Lascia però proseguire il gioco. Solo alla prima interruzione, dopo il silent check del VAR, si apre l’on field review. Al termine della revisione viene concesso il calcio di rigore alla Fiorentina.

È Corretta la Decisione Sul Rigore Concesso alla Fiorentina?

Si tratta, a mio parere, della decisione corretta ma come ci siamo arrivati mi convince meno delle altre due precedenti situazioni. Il Braccio è in questo caso largo con un angolo ampio rispetto al corpo ed aumenta lo spazio occupato da Tressoldi. È quindi in una posizione punibile con il calcio di rigore.

Se nelle prime due occasioni era comprensibile non aver visto il contatto per la presenza di giocatori ad ostruire il campo visivo dell’arbitro, in questo caso Manganiello ha una perfetta vista su quanto accade in aerea di rigore. Quindi il rigore andava concesso immediatamente senza necessità di controllo VAR.

Il VAR interviene in quanto considera una valutazione errata quella dell’arbitro di campo.

Annunci

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.