Il Manchester City Prepara la Finale di Champions League Vincendo la FA Cup

Nell’ultimo fine settimana prima della finale di Champions League Inter e Manchester City si preparano affrontando due impegni dallo spessore drasticamente diverso. In Serie A l’Inter si avvicina alla finale giocando in casa del Torino, mentre in Inghilterra il Manchester City disputa la finale di FA Cup.

Manchester City Double Con Ambizione Treble in Champions League

Il Manchester City ha infatti sconfitto per 2-1, come tradizione nello stadio di Wembley, i rivali cittadini dello United. A decidere la partita è stata una doppia marcatura di Gundogan con i gol intervallati dal temporaneo pareggio su rigore dello United.

Si tratta del secondo trofeo vinto dalla squadra di Pep Guardiola in questa stagione. Il primo è stato chiaramente la Premier League, ora arriva questa vittoria in FA Cup. L’ambizione dei Citizens è ora quella di centrare il triplete o treble, per dirla all’inglese con la Champions League.

Stadio di Wembley per la finale di FA Cup vinta dal Manchester City

L’Unico Trofeo Fallito in Stagione

Tuttavia c’è un trofeo non vinto dal Manchester City in questa stagione. Si tratta della Coppa di Lega o Carabao Cup. In Inghilterra la coppa di lega e la coppa nazionale sono due trofei distinti a differenza di quanto accade in Italia.

La coppa di lega quest’anno è stata vinta dai concittadini del Manchester United ed è ad ora l’unico trofeo in cui ha fallito il Manchester City in questa stagione 2022/2023.

La speranza per il calcio italiano è che possano fallire anche tra una settimana sul campo dell’Ataturk di Istanbul.

Riuscirà l’Inter a Sfruttare i Pochi Punti Deboli del City?

È questa la grande domanda che ci accompagnerà fino a sabato sera prossimo quando l’Inter affronterà in finale di Champions League il Manchester City. Il City è probabilmente il prototipo di squadra più vicino alla perfezione attualmente nel panorama europeo. I pochi punti deboli della squadra di Guardiola riguardano una difesa sempre particolarmente alta sul terreno di gioco che potrebbe essere penetrata da ripartenze rapide dell’Inter ma l’Inter dovrà avere un tasso di conversione delle proprie occasioni vicino alla perfezione per portare a casa la partita. La speranza è che ci riesca.

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.