Conte Blocca il Manchester City in Premier League

Abbiamo visto solo 24 ore fa come l’Arsenal dell’allievo Mikel Arteta fosse caduto nella trappola dell’Everton alla prima del nuovo allenatore Sean Dyche. Il maestro Pep Guardiola però non è riuscito ad approfittare di questo passo falso per accorciare in classifica e di mezzo c’è un italiano. Scopriamo cosa è successo in questa 22^ giornata di Premier League 2022/2023.

Occasione Persa dal Manchester City in Premier League

L’Arsenal di Arteta aveva lasciato sul campo del Goodison Park 3 punti essendo stati imbrigliati da calcio roccioso e muscoloso del nuovo Everton di Dyche.

Questa inaspettata sconfitta rappresentava una occasione ghiottissima per il Manchester City di Guardiola per portarsi da 5 a soli 2 punti di distacco in classifica. Tra il City e l’avvicinamento in classifica ai Gunners c’era di mezzo il Tottenham dell’italiano Antonio Conte.

Come è successo nel Sabato pomeriggio all’Arsenal, lo stesso è avvenuto al City in questa domenica di Premier League. Conte ed i suoi uomini sono riusciti ad imbrigliare completamente i Citizens.

A decidere la partita ci ha pensato quello che ora è diventato il miglior marcatore della storia degli Spurs, Harry Kane. Il 267^ gol dell’attaccante inglese ha regalato i 3 punti alla propria squadra che rivede più vicina la zona Champions League e impedisce che il City possa avvicinare la vetta della classifica.

Lo stadio del Tottenham in Premier League

Come Evolve la Testa della Classifica

Con i risultati acquisiti in questa 22^ giornata di Premier League 2022/2023 tra Arsenal e Manchester City non cambia nulla, ma alle spalle della squadra di Guardiola si avvicinano minacciose altre due squadre.

Si avvicina principalmente il Manchester United che, grazie alla cura ten Hag, è tornato ad essere competitivo. Ora i Red Devils distano solo 3 punti dai rivali cittadini attualmente secondi in classifica. Dovessero perdere ancora terreno le due di testa, attenzione al rientro della squadra dell’olandese.

Qualche punto più indietro invece c’è il Newcastle, che al momento è la principale favorita per la conquista della quarta posizione in classifica. Obiettivamente, nonostante gli investimenti di PIF (Fondo Saudita), i Magpies non hanno la forza per rientrare in corsa per il titolo, ma mai dire mai.

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.