Un Nuovo Fallimento del PSG in Champions League

Se una persona non sapesse nulla di calcio e gli dicessimo che una squadra che quest’anno ha in rosa 3 dei 5 migliori giocatori al mondo, un monte ingaggi tra i più alti del mondo, piena di campioni delle rispettive nazionali sia stata stata eliminata ancora una volta agli ottavi di finale di Champions League, forse si metterebbe a ridere. Dalla prospettiva del PSG però c’è poco da ridere. La squadra di proprietà del Qatar è tornata ad essere eliminata agli ottavi di finale. Si tratta dell’ennesimo fallimento europeo del PSG in Champions League.

L’Eliminazione del PSG dalla Champions League 2022/2023

Dopo aver raggiunto in successione, nel 2019/20 e nel 2020/2021, una finale ed una semifinale di Champions League il PSG aveva la chiara ambizione di fare l’ultimo passo per conquistare il trofeo lo scorso anno. All’allora allenatore Pochettino è stata messa in mano una rosa che, oltre ai tantissimi campioni già presenti, aveva tra suoi nomi anche quello di Lionel Messi.

Nonostante la nuova grande somma investita dalla proprietà, il PSG è tornato ad essere eliminato agli ottavi di finale di Champions League. Risultato che è costato la panchina al tecnico argentino.

Al suo posto quest’anno è arrivato Galtier, ex Lille e Nizza, non un allenatore di primissimo livello. Si è voluto puntare sulle sue idee sebbene non avesse grande esperienza internazionale.

Dopo una buona partenza le cose hanno preso una brutta piega dopo i mondiali. La squadra è tornata a giocare in Francia sfilacciata e disunita, con diversi infortuni che di sicuro non hanno aiutato.

Tuttavia anche tra dirigenza e allenatore non sembrava che tutto filasse liscio. In alcune occasioni membri della dirigenza sono scesi a bordo campo dando indicazioni alla squadra di fatto sostituendosi all’allenatore (che era a pochi metri di distanza).

Con tutto questo si arriva alle fondamentali partite ad eliminazione diretta della Champions League. Il vero obiettivo di ogni stagione del PSG. Come ogni anno, in questo periodo, è scomparso Neymar che raramente ha giocato le partite degli ottavi di finale di Champions League. Mettiamoci un avversario ben organizzato come il Bayern Monaco e tutto è apparecchiato per l’eliminazione 2022/2023.

Nonostante il PSG abbia avuto le proprie occasioni, la sensazione è che il Bayern abbia avuto sempre in controllo il doppio incontro.

Vista dalla Tribuna dell'Allianz Arena del Bayern Monaco in Champions LEague

Poche Luci e Molte Ombre Per il PSG in Champions League

L’eliminazione del PSG dalla Champions League 2022/2023 è solo l’ultimo di tanti fallimenti del club parigino nella massima competizione europea. Le due eccezioni in 11 partecipazioni sono la finale del 2019/2020, sebbene sia arrivata in condizioni molto particolari, e la semifinale raggiunta l’anno dopo. Per il resto la UCL ha rappresentato anno dopo anno il più grande fallimento di un club chiaramente costruito con il solo scopo di vincere il più prestigioso trofeo calcistico d’Europa.

Tutte le eliminazioni del PSG dalla Champions League in 11 anni

Le Eliminazioni del PSG negli Anni

Nelle 11 partecipazioni alla Champions League del PSG, dal 2012/2013 ad oggi, il club parigino ha raggiunto:

  • 1 Volta la finale (perdendo con il Bayern Monaco)
  • 1 Volta le semifinali (perdendo con il Manchester City)
  • 4 Volte è stato eliminato ai quarti di finale
  • 5 Volte è stato eliminato agli ottavi di finale

In poche parole il PSG è stato eliminato agli ottavi di finale di UCL nel 45% delle partecipazioni, includendo quella maturata quest’anno (2022/2023) con il Bayern Monaco. Ricapitoliamo tutti i risultati del PSG in UCL anno dopo anno (risultato aggregato):

  • 2022/2023 / Ottavi di finale / Bayern Monaco – PSG 2-0
  • 2021/2022 / Ottavi di finale / Real Madrid – PSG 3-2
  • 2020/2021 / Semifinale / Manchester City – PSG 4-1
  • 2019/2020 / Finale / Bayern Monaco – PSG 1-0
  • 2018/2019 / Ottavi di finale / Manchester United – PSG 3-3
  • 2017/2018 / Ottavi di finale / Real Madrid – PSG 5-2
  • 2016/2017 / Ottavi di finale / Barcellona – PSG 6-5
  • 2015/2016 / Quarti di finale / Manchester City – PSG 3-2
  • 2014/2015 / Quarti di finale / Barcellona – PSG 5-1
  • 2013/2014 / Quarti di finale / Chelsea – PSG 3-3
  • 2012/2013 / Quarti di finale / Barcellona – PSG 3-3

Scopriremo nelle settimane e nei mesi a venire quali saranno le implicazioni di questa nuova grande delusione europea del PSG. La mia personale sensazione è che Galtier potrebbe non essere più l’allenatore del PSG nella prossima stagione.

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.