calciomercato Champions League Champions League

Il Giocatore Rivelazione delle Prime Due Giornate di Champions League 2022/2023

Approfittiamo della sosta per le nazionali per parlare di quanto visto nelle prime due giornate di Champions League 2022/2023. In particolare di qual è stato il giocatore rivelazione delle prime due giornate dei gironi di UCL. A mio parere questo “titolo” va di diritto Mychajlo Mudryk, giocatore 21enne dello Shakhtar Donetsk.

La Carriera di Mudryk Fino ad Ora

Essendo un giocatore di soli 21 anni inevitabilmente la sua carriera non ci racconta moltissimo. Il giovane fantasista dello Shakhtar Donetsk ha iniziato la propria avventura nel calcio nei settori giovanili del Metalist di Kharkiv e del Dnipro per poi definitivamente passare alle giovanili dello Shaktar.

Da allora in poi solo qualche prestito in squadre di profilo inferiore rispetto a quello della squadra di Donetsk, per poi entrare in pianta stabile nella rosa della prima squadra ed esplodere nell’avvio della stagione in corso.

Pubblicità

Un Avvio da Sogno in Champions League

Quello di Mudryk è stato un avvio di stagione 2022/2023 davvero da sogno. Non va negato si sia trovato nel posto giusto al momento giusto per mettersi in mostra.

Lo Shakhtar quest’anno è l’unica squadra ucraina certa della qualificazione in Champions League per via dell’esclusione dei club russi dalle competizioni UEFA. Questo ha evitato il rischioso turno dei playoff che è costato all’altra squadra ucraina, la Dynamo Kiev, la qualificazione alla competizione.

Detto ciò Mudryk si sfruttando al massimo la propria opportunità, anche grazie ad un girone rivelatosi non proibitivo. In questo avvio di stagione in Champions League Mudryk ha già messo a segno:

  • 2 Gol
  • 2 Assist

Portando un contributo fondamentale perché la propria squadra potesse centrare i 4 punti che ha attualmente nella classifica del girone F.

Telecamera Televisiva della Champions League 2022/2023

Trasferimento in Vista?

Chiaramente queste ottime prestazioni hanno già attirato le attenzioni di diversi grandi club europei. È lecito quindi aspettarsi che potrebbe essere presto trasferirsi in uno dei principali campionati d’Europa.

Quale campionato potrebbe essere la nuova casa di Mudryk è tutto ancora da definire, ma vedo chiaramente favorita la Premier League su tutti gli altri.

Questo perché sembra dalle prime indiscrezioni che siano stati i club d’oltremanica a muoversi per primi sul giocatore e per le possibilità di spesa dei club della Premier che potrebbero accontentare le richieste economiche del club arancio-nero.

Altamente improbabile quindi che potremmo vedere il giocatore nella nostra Serie A.

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.

Pubblicità
×