Chi È L’Arbitro di Tottenham Milan di Champions League?

Il Milan, dopo la sconfitta in campionato con la Fiorentina, torna a giocare in Champions League una partita di grandissimo peso. La squadra di Stefano Pioli si gioca la qualificazione ai quarti di finale di Champions League nella partita di ritorno al Tottenham Stadium proprio contro il Tottenham di Antonio Conte. Si riparte con una situazione incerta, leggermente favorevole al Milan, dopo l’1-0 che a San Siro ha premiato i rossoneri. L’ultimo pezzo del puzzle da conoscere è il nome dell’arbitro di Tottenham Milan del ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

Turpin l’Arbitro di Tottenham Milan di Champions League

La designazione arbitrale per Tottenham Milan degli ottavi di finale di Champions League è ricaduta su uno dei direttori di gara più esperti in circolazione. Sarà infatti il francese Clement Turpin l’arbitro di Tottenham Milan. Prima di approfondire ulteriormente su questa designazione arbitrale di Champions League, ecco la designazione completa di tutta la squadra arbitrale:


Tottenham – Milan
Arbitro: Clément Turpin (FRA)
Assistenti: Nicolas Danos (FRA) – Benjamin Pages (FRA)
IV: Jérémie Pignard (FRA)
VAR: Alejandro Hernández (ESP)
AVAR: Willy Delajod (FRA)


Come potete vedere la squadra degli arbitri di Tottenham Milan sarà interamente composta da francesi. Per arbitri provenienti dai principali campionati europei, questa è spesso la norma. Vediamo designazioni con nazionalità miste principalmente per arbitri che arrivano da campionati di seconda fascia che spesso non utilizzano il VAR in ambito nazionale.

L'arbitro di Tottenham Milan degli ottavi di Champions League 2022/2023

Che Tipo di Arbitro è Turpin?

Finora, nella stagione 2022/2023, Clement Turpin ha arbitrato 3 partite in Champions. Una di queste tre designazioni in Champions per Turpin ha riguardato l’altra squadra di Milano, l’Inter. Era la prima giornata dei gironi con l’Inter sconfitta per 0-2 in casa dal Bayern Monaco.

Nel complesso però si tratta di un arbitro di Champions League che in linea di massima lascia correre parecchio il gioco. Turpin tende a non fischiare tantissimi falli e quindi neanche a fare ricorso massiccio ai cartellini. In media in queste prime 3 partite arbitrate in UCL in stagione ha:

  • Fischiato 17,3 falli a partita.
  • Estratto 3,67 cartellini gialli a partita.

Questo è un aspetto a cui dovrà adattarsi rapidamente il Milan in questo ritorno degli ottavi di finale di Champions, altrimenti potrebbe diventare un vantaggio per il Tottenham che è più abituato a questo stile di arbitraggio nella Premier League inglese.

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.