Notice: Un codice personalizzato o un add-on obsoleto sta cercando di accedere alla tabella wp_rg_form table che non è valida in questa versione di Gravity Forms. Aggiorna i tuoi add-on e il codice personalizzato per evitare la perdita di dati. Per maggiori dettagli: https://docs.gravityforms.com/database-storage-structure-reference/#changes-from-gravity-forms-2-2 in /home/letested/public_html/wp-content/plugins/gravityforms/gravityforms.php on line 6614
Chi è l'arbitro della finale di Champions League Manchester City Inter?

Chi È L’Arbitro della Finale di Champions League Manchester City Inter?

Come ogni anno la partita più attesa dell’anno è la finale di Champions League. Quest’anno per il calcio italiano e in particolare per i tifosi dell’Inter lo è ancora di più. Tra le due protagoniste dell’atto finale della competizione troviamo proprio l’Inter di Simone Inzaghi. I nerazzurri si troveranno ad affrontare una sfida davvero molto ardua e ostica contro i campioni d’Inghilterra, il Manchester City di Guardiola. L’ultimo pezzo che mancava per completare il quadro della finale di UCL era la figura dell’arbitro designato a dirigere questa importantissima sfida. Scopriamo quindi chi è l’arbitro di Manchester City Inter, finale di Champions League.

Chi è l’arbitro della Finale di Champions League 2022/2023?

L’arbitro scelto è il Polacco Szymon Marciniak. I designatori non potevano, per ovvi motivi, scegliere ne arbitri inglesi ne arbitri italiani per questa sfida, il che ha ridotto di un bel po’ la platea di possibili candidati. Prima di fare qualche ragionamento più approfondito ecco la designazione arbitrale di Champions League completa di assistenti e operatori VAR:

Manchester City – Inter
Arbitro: Szymon Marciniak (POL)
Assistenti: Paweł Sokolnicki (POL) – Tomasz Listkiewicz (POL)
IV: Istvan Kovacs (ROU)
Assistente di riserva: Vasile Florin Marinescu (ROU)
VAR: Tomasz Kwiatkowski (POL)
AVAR: Bartosz Frankowski (POL)
VAR Support: Marco Fritz (GER)

L’Arbitro di Manchester City – Real Madrid nelle Semifinali

Se ad alcuni di voi non suona nuovo il nome di Marciniak, oppure pensate di averlo sentito nominare di recente, avete perfettametne ragione. Si tratta infatti dell’arbitro della semifinale di ritorno tra Manchester City e Real Madrid giocata all’Etihad terminata 4-0 per
i padroni di casa.

Una scelta particolare quella di designare l’arbitro di una delle semifinali per la finale di UCL. L’arbitro si troverà a dirigere due volte la stessa squadra in due partite consecutive nella competizione. Va detto che Marciniak è un arbitro di assoluto affidamento e che l’arbitraggio nella partita in questione fu ineccepibile.

L'arbitro della finale di Champions League 2022/2023

È Anche l’Arbitro della Finale di Qatar 2022

Oltre ad aver arbitrato questa prestigiosa semifinale al Santiago Bernabeu, ed a prepararsi alla direzione della finale di Champions Leauge, Marciniak in questa stagione calcistica è stato anche il direttore di gara della finale di coppa del mondo Qatar 2022.

I Precedenti Stagionali in Champions League

In stagione Szymon Marciniak ha arbitrato fino ad ora 7 partite in Champions League. Questi 7 gettoni ne fanno uno degli arbitri maggiormente utilizzati nella stagione calcistica. Ha già arbitrato, come abbiamo già visto sopra, il Manchester City in stagione ma i più attenti lo ricorderanno anche come l’arbitro di Barcellona inter della 4^ giornata dei Gironi e Porto Inter degli ottavi di finale. Ovvero la sfida decisiva per il passaggio del turno dei nerazzurri terminata con un rocambolesco 3-3 al Camp Nou nei gironi e lo 0-0 del ritorno degli ottavi di finale in Portogallo. Ricapitolando però le sue partite stagionali sono state:

  • Atletico Madrid – Porto 2-1
  • Barcellona – Inter 3-3
  • Dinamo Zagabria – Milan 0-4
  • Marsiglia – Tottenham 1-2
  • Porto – Inter 0-0
  • Napoli – Milan 1-1
  • Manchester City – Real Madrid 4-0

Le partite arbitrate, come potete vedere, ci raccontano di come sia scelto per alcune delle partite più complicate da dirigere della competizione.

Lo Stile di Arbitraggio di Marciniak

Si tratta di un arbitro con una forte personalità molto autorevole nel modo di comportarsi in campo. Fermo nella comunicazione ma non arrogante o non aperto al dialogo. Le sue statistiche potete consultarle visitando questa pagina, ma proprio per il suo carattere molto roccioso non è un arbitro che ha paura di estrarre anche cartellini rossi (2 mostrati finora in questa Champions League) o fischiare rigori (4 fischiati finora).

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.