Quale Squadra Ha Vinto Più Coppe Italia?

La Coppa Italia spesso è vista come poco più dell’occasione di far giocare le riserve oppure di tentare qualche strampalato esperimento. Per altri è vista come un intralcio alla stagione. Ma per alcune squadre la coppa nazionale rappresenta motivo di vanto nella bacheca dei trofei. In questo articolo approfondiremo quali sono queste società che hanno vinto più volte la Coppa Italia.

Chi Ha Vinto Più Coppe Italia?

Sebbene non sorprenda la prima posizione della Juventus in questa classifica, sorprende invece non vedere sul podio o a ridosso del podio il Milan. Altrettanto sorprendente la presenza nell’albo d’oro della competizione del Vado, vincitrice della prima edizione, disputata nel 1922. Ecco la classifica completa dei vincitori:

  • Juventus 14
  • Roma 9
  • Inter 9
  • Lazio 7
  • Fiorentina 6
  • Napoli 6
  • Milan 5
  • Torino 5
  • Sampdoria 4
  • Parma 3
  • Bologna 2
  • Atalanta 1
  • Genoa 1
  • Venezia 1
  • Vado 1
  • Vicenza 1

Stadio Olimpico di Roma nella Coppa Italia 2021/2022

Cosa Garantisce la Coppa Italia?

La vittoria della Coppa Italia ai giorni d’oggi permette alla squadra vincitrice di apporre sulla propria maglia lo stemma della Coppa Italia, come visibile sulla maglia dell’Inter 2022/2023.

Più concretamente però, la vittoria del trofeo assicura la partecipazione ai gironi di Europa League della stagione seguente. Questo a patto che la squadra vincitrice della coppa nazionale non sia già qualificata grazie al proprio posizionamento in Serie A.

Semplificando quanto appena detto. Se ipoteticamente l’Inter vincesse la Coppa Italia 2021/2022 ma finisse la Serie A nelle prime 4 posizioni, non usufruirebbe del posizionamento in Europa League dato che è già qualificata alla Champions League.

In questo caso il posto in EL riservato alla vincente della coppa verrebbe assegnato tramite posizionamento in campionato. Con la quinta e sesta qualificate alla Europa League e la settima ai preliminari di Conference League.

Se invece la coppa venisse vinta da una squadra non qualificata tramite la Serie A alla Champions League o Europa League, come potrebbe essere la Sampdoria, usufruirebbe del posto riservato alla vincente della coppa. Mentre in campionato solo la quinta classificata si qualificherebbe all’Europa League e la sesta ai preliminari di Conference League.

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.