calciomercato Juventus Serie A

Nuovo Amministratore Delegato e Strategia di Mercato per la Juventus

La giornata del 30 giugno ogni anno, per ogni società segna la chiusura di una stagione e l’apertura della nuova nel giorno successivo. Per la Juventus quest’anno ha il sapore di una vera e propria rivoluzione.

Nella giornata di domani alle 14:30 la società (quindi Andrea Agnelli) terrà una conferenza stampa che darà il via alla nuova stagione e ad un nuovo corso per i bianconeri. Proprio alla vigilia di questo incontro con la stampa sono arrivate delle notizie importanti.

La Juventus Ha Un Nuovo Amministratore Delegato

Torna la figura dell’amministratore delegato in casa bianconera. Dopo che fosse stata lasciata vacante da Marotta, la carica non era stata più presente nell’organigramma della Juventus.

Dal comunicato di questo pomeriggio abbiamo l’ufficialità che sarà proprio Maurizio Arrivabene il nuovo AD della Juventus. Sarà presumibilmente presentato alla stampa domani insieme al nuovo direttore sportivo bianconero Federico Cherubini.

Arrivabene Nuovo Amministratore Delegato Juventus

Cambio di Strategia e Aumento di Capitale

Nel comunicato ufficiale della società si legge che gli effetti negativi stimati della pandemia da Covid-19 si stimano in 320 Milioni di Euro. Questa è la cifra complessiva che ha impattato i conti bianconeri dal 2019 e lo farà fino al 2022.

Attualmente la speranza è quella di poter tornare ad una situazione di normale attività a partire dal 2023. Per dare respiro ai conti la Juventus ricorrerà ad un aumento di capitale da 400 milioni di euro che avrà luogo nel mese di settembre 2021.

Tuttavia l’aumento di capitale potrebbe essere anche l’occasione di modificare radicalmente il modo di operare sul mercato. Negli ultimi anni i bianconeri hanno ricorso sempre più sulle plusvalenze per far quadrare i conti.

Spesso questo ha portato anche a decisioni dolorose, che hanno portato a cedere pezzi pregiati della rosa per la causa. Non è sfuggito ai più che in questo finale di stagione 2020/2021 la Juventus non ha piazzato alcun giocatore in uscita e, di conseguenza, non ha segnato alcuna plusvalenza.

Infatti, l’aumento di capitale permetterà di interrompere il loop delle plusvalenze e con tutta probabilità da ora in poi vedremo una Juventus meno attiva sul mercato che metterà a segno meno operazioni ma più mirate.

Appuntamento A Domani

Non ci resta quindi che ascoltare le voci dei protagonisti in conferenza stampa domani alle 14:30, in attesa di sentire anche il nuovo (vecchio) allenatore della Juventus.

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.