Champions League Juventus Serie A Serie A

Juventus Già Una Prova Importante a Kiev

Quella di domani sera dal mio punto di vista è una partita molto delicata ed importante per la Juventus. Domani, ovviamente, si gioca la prima partita del girone contro la terza squadra più forte del girone, sulla carta. È importante vincere per mettere in discesa dall’inizio il percorso nel girone, ma si tratta di una partita importante anche per capire cosa è veramente questa Juventus.

La Juventus è quella che abbiamo visto nelle ultime giornate di campionato o c’è dell’altro sotto? Per capirci domani sera non ci sarà più spazio per esperimenti vari messi in campo da Pirlo in queste prime di campionato e in particolare contro il Crotone. Domani bisogna mettere in campo l’11 migliore e tentare di vincere la partita.

Casistica Numero 1

Se, anche domani dovessimo vedere degli esperimenti in campo nella partita di Champions League e non dovessero portare al successo, questo dimostrerebbe che la confusione in casa Juventus in questo momento regna sovrana e c’è di cui preoccuparsi.

Telecamera Televisiva della Champions League
Telecamera Televisiva della Champions League

Casistica Numero 2

Se venissero schierati i migliori 11 in campo domani con un gioco e risultato ancora non soddisfacenti significherebbe che Pirlo ancora non riesce a trasmettere le proprie idee al gruppo. In questa situazione è da valutare quanto tempo impiegherà il nuovo tecnico bianconero a riuscire a trasmettere le nozioni al gruppo. Andrebbero probabilmente anche rivisti gli obiettivi stagionali della Juventus. Probabilmente non si potrà ambire a trofei in questa stagione. Anzi bisognerebbe difendere il quarto posto.

La Juventus Che gioca nell'Allianz Stadium di Torino la Serie A
La Juventus Che gioca nell’Allianz Stadium di Torino la Serie A

Casistica numero 3

Domani sera in quel di Kiev vediamo una Juventus completamente diversa da quella confusa vista finora. Scende in campo una squadra che sa cosa fare con il pallone e senza, non concedendo quelle praterie dietro la difesa finora. Questo vorrebbe dire che al momento delle partite importanti il gruppo reagisce nel modo giusto e porta a casa il risultato. Vorrebbe anche dire che i risultati altalenanti visti finora erano risultato degli esperimenti fatti e l’impegno sproporzionato degli avversari.

Il Pallone della Champions League in Arancione
Il Pallone della Champions League in Arancione

Motivi Per Sperare

Alcuni rientri lasciano ben sperare per la partita di domani. Uno in particolare, ovvero quello di Paulo Dybala che dopo la lunga assenza per infortunio è pronto per riprendere il proprio posto in campo. Per la prima volta con Pirlo in panchina.

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.

Commenta

Clicca Qui Per Scivere il Tuo Commento