calciomercato Juventus Serie A Serie A

Gli Scenari della Juventus Dopo l’Addio di Paratici

Dopo oltre un decennio di attività nella Juventus, oggi è arrivato il comunicato riguardo l’addio di Paratici ai bianconeri. Sebbene in altre istanze si fosse arrivati altrettanto tardi per il rinnovo del contratto di Paratici, questa volta era più nell’aria la possibilità di un suo addio. Alla fine così è stato.

Ma con l’addio di Paratici alla Juventus, quali scenari si aprono per i bianconeri, sia per quanto riguarda l’allenatore che per quanto riguarda la dirigenza.

Per Quanto Riguarda la Panchina della Juventus

Partiamo con il nostro ragionamento sugli scenari della Juventus post-Paratici pensando a cosa può accadere sul fronte allenatore. Lo scenario che aumenta in probabilità con l’addio del Chief Football Officer della Juventus è quello che vede un ritorno di Massimiliano Allegri alla Juventus.

Non è un segreto che i due non si erano lasciati benissimo al momento dell’addio del livornese. Per questo un addio del direttore sportivo rende più possibile un ritorno di Allegri.

Tuttavia non è assolutamente da escludere un altro nome a sorpresa nel caso in cui la Juventus decidesse di scegliere un nome nuovo, esterno al mondo bianconero, come prossimo direttore sportivo. In questo caso credo che gli unici che in questo momento sappiano chi sia il prossimo allenatore della Juventus sono i massimi livelli della dirigenza.

Oppure chissà si potrebbe optare per la folle idea di riportare un altro allenatore del passato bianconero, colui da cui il ciclo è partito. Ma in questo ipotetico caso servirebbe una mossa di verso la pace del presidente Agnelli.

Gli Scenari dopo l'addio di Paratici alla Juventus

Per Quanto Riguarda il Management

Con l’addio di Paratici, non è da escludere del tutto un possibile addio di Pavel Nedved, che ha condiviso con il direttore sportivo molte scelte negli ultimi anni.

Guardando invece a chi andrà a sostituire l’oramai ex direttore sportivo, le vie che il club può seguire sono due.

  • Promozione Interna
  • Direttore Sportivo dall’Esterno del Mondo Juventus

L'addio di Paratici alla Juventus

Promozione Interna

Nel caso in cui si optasse per una promozione interna alla Juventus, tutti gli indizi puntano a Cherubini. Sarebbe lui infatti l’uomo che andrebbe a coprire le mansioni finora ricoperte da Fabio Paratici.

Questa prima soluzione sarebbe la più semplice dal punto di vista societario. Lo sarebbe perché Cherubini, conosce già ogni aspetto del modo di lavorare della Juventus avendo lavorato a lungo all’interno della società. Questa soluzione inoltre non porterebbe a una grande discontinuità con il lavoro finora svolto.

Direttore Sportivo dall’Esterno del Mondo Juventus

Questa seconda opzione dal mio punto di vista sarebbe la migliore per la Juventus. Come in ogni aspetto della vita un input esterno che possa cambiare leggermente il modo di lavorare e tirare fuori dalla comfort zone un po’ tutti all’interno del mondo bianconero, rimescolando le carte.

Nonostante credo che questa sia la soluzione migliore, credo sia altrettanto improbabile che si realizzi.

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.