Euro 2020

Chi Passa I Gironi di Euro 2020?

Arrivati all’ultima giornata dei gironi degli europei di calcio Euro 2020, è il momento di fare qualche calcolo. Infatti da oggi si giocheranno le partite chiave per il passaggio del turno.

Come si Può Accedere agli Ottavi di Euro 2020?

Ricordiamo che passano il turno automaticamente le prime due classificate di ciascun girone. A queste 12 squadre si andranno poi ad aggiungere le 4 migliori terze dei 6 gironi. In poche parole vengono eliminate dai gironi di Euro 2020 tutte le quarte e 2 terze.

E in Caso di Arrivo a Pari Punti?

Inoltre, in caso di arrivo a pari punti nello stesso girone vengono presi in considerazione i seguenti fattori (nell’ordine indicato) per decidere quale squadra passa agli ottavi di Euro 2020:

  1. Risultato nello scontro diretto tra le squadre
  2. Quale squadra ha la migliore differenza reti.
  3. Il numero di gol segnati più alto

Come Vengono Scelte le Migliori Terze dei Gironi?

Le migliori terze saranno scelte prendendo tenendo conto di quali squadre hanno (nell’ordine):

  1. Centrato più punti nel proprio girone
  2. La migliore differenza reti
  3. Il maggior numero di gol segnati
  4. Vinto più partite
  5. Il minor numero di cartellini

Chi Si Può Qualificare Agli Ottavi di Euro 2020?

Ora che abbiamo ben chiaro il meccanismo che ci permetterà di individuare quali squadre si giocheranno gli ottavi, è il momento di capire quali squadre possono farcela. Parleremo in questo articolo solo delle squadre classificate nelle prime due posizioni, dopo la conclusione parleremo delle migliori terze.

Chi Si Può Qualificare dal Girone A

Girone A di Euro 2020 Prima della terza Giornata

  1. Italia 6 punti
  2. Galles 4 punti
  3. Svizzera 1 punto
  4. Turchia 0 punti

L’Italia è già qualificata ma non è ancora certa della propria prima posizione nel girone. Per finire in testa al girone A gli azzurri dovranno evitare di perdere contro il Galles. Il pareggio o la vittoria porterebbero ad una qualificazione da primi.

Il Galles ha bisogno di non perdere per essere certa della qualificazione agli ottavi di finale degli europei. Con una vittoria o un pareggio passerebbero senza dover fare ulteriori calcoli. In caso di sconfitta passerebbero il turno se la Svizzera non vince contro la Turchia. Inoltre la Svizzera può passare il turno perdendo anche nel caso in cui la Svizzera vincesse contro la Turchia ma la differenza reti rimanesse a proprio favore.

La Svizzera è appesa ad un filo in questo momento. Gli elvetici hanno bisogno di vincere a tutti i costi la propria partita contro la Turchia e sperare che il Galles perda contro l’Italia. Inoltre, la Svizzera dovrà cercare di portare a casa una vittoria larga per migliorare la propria differenza reti.

La Turchia è già eliminata dal torneo.

Girone B di Euro 2020

Girone B prima della terza giornata

  1. Belgio 6 punti
  2. Finlandia 3 punti
  3. Russia 3 punti
  4. Danimarca 0 punti

Il Belgio è già qualificato agli ottavi di finale. La Squadra di Martinez non è ancora certa della prima posizione. Per centrarla sarà sufficiente non perdere contro la Finlandia.

La Russia per essere sicura del passaggio del turno deve vincere contro la Danimarca. Può però passare il turno anche con il pareggio se la Finlandia non vincerà contro il Belgio.

La Finlandia ha bisogno di fare un punto in più della Russia per passare agli ottavi di finale di Euro 2020. Quindi, se la Russia pareggerà contro la Danimarca la Finlandia avrà bisogno di una vittoria. In caso di sconfitta della Russia basterà anche il pareggio. Se invece la Russia vincerà, non ci sarà nulla da fare per la Finlandia.

La Danimarca ha bisogno di un dono dal cielo per passare il turno. I danesi devono sperare in un arrivo a pari punti a 3 con Russia e Finlandia. In questo caso dipenderebbe tutto dai gol segnati e la differenza reti.

Girone C di Euro 2020

Girone C prima della terza giornata

  1. Olanda 6 punti
  2. Austria 3 punti
  3. Ucraina 3 punti
  4. N. Macedonia 0 punti

L’Olanda è già certa del passaggio del turno e passerà come prima.

L’Austria deve vincere contro l’Ucraina per arrivare seconda. Decisive le reti segnate in questo caso.

L’Ucraina passerà come seconda vincendo o pareggiando contro l’Austria.

La Macedonia è già eliminata dal torneo.

Girone D

Girone D prima della terza giornata

  1. Rep. Ceca 4 punti
  2. Inghilterra 4 punti
  3. Croazia 1 punto
  4. Scozia 1 punto

La Repubblica Ceca passerà come prima del girone in caso di vittoria o pareggio contro l’Inghilterra. In caso di sconfitta e vittoria della Croazia sulla Scozia dipenderà tutto dalla differenza reti.

L’Inghilterra per passare come prima del girone dovrà vincere contro la Repubblica ceca. Il pareggio la qualificherebbe come seconda, dietro a cechi. Con la sconfitta passerebbe il turno in caso di contemporanea sconfitta della Scozia oppure mantenendo una migliore differenza reti rispetto a quest’ultimi.

La Croazia deve vincere con ampio margine sulla Scozia e sperare che l’Inghilterra faccia lo stesso contro la Repubblica Ceca. La Croazia può passare arrivando a pari punti con i cechi a condizione che abbiamo dalla propria la differenza reti.

Per la Scozia vale lo stesso discorso fatto per la Croazia, in questo caso però la corsa va fatta sull’Inghilterra.

Girone E

Girone E prima della terza giornata

  1. Svezia 4 punti
  2. Slovacchia 3 punti
  3. Spagna 2 punti
  4. Polonia 1 punto

La Svezia passerà il turno non perdendo la propria partita contro la Polonia. Vincendo si assicurerebbe di passare come prima indipendentemente dal risultato dell’altra partita.

La Slovacchia sarebbe certa del passaggio del turno vincendo contro la Spagna. In caso di pareggio passerebbero ugualmente a condizione che la Svezia non perda contro la Polonia. In caso contrario sarebbero decisive differenza reti e reti segnate in un eventuale arrivo a pari merito a 4 punti.

La Spagna deve solo vincere per passare il turno tra le prime due del girone E di Euro 2020.

La Polonia può passare il turno vincendo la propria partita a condizione che Spagna-Slovacchia non finisca in parità (per il discorso fatto sulla Slovacchia).

Girone F

Girone F prima della terza giornata

  1. Francia 4 punti
  2. Germania 3 punti
  3. Portogallo 3 punti
  4. Ungheria 1 punto

La Francia passerà il turno vincendo o pareggiando contro il Portogallo, oppure a prescindere dal risultato a condizione che Germania e Ungheria pareggino. I transalpini saranno primi del girone in caso di vittoria oppure nel caso in cui Germania non vincesse contro l’Ungheria.

La Germania passerà il turno vincendo sull’Ungheria oppure pareggiando, a condizione che la Francia non perda la propria partita. In caso di vittoria e contemporanea mancata vittoria della Francia la squadra di Löw sarebbe prima del girone.

Il Portogallo passerà il turno vincendo la propria partita contro la Francia, oppure pareggiando se contemporaneamente la Germania perdesse contro l’Ungheria. I lusitani finirebbero primi nel caso in cui vincessero contro la Francia e la Germania non facesse altrettanto contro l’Ungheria.

L’Ungheria può passare il turno solo vincendo. Tuttavia, servirebbe una contemporanea sconfitta del Portogallo.

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.