Atalanta Champions League Champions League Inter Juventus Lazio

Il Punto Dopo l’Andata dei Gironi di Champions League

Dopo le prime tre giornate di eChampions League è il momento di tirare qualche somma. È stato un girone di andata agro-dolce per le squadre italiane. E partiremo prima di tutto proprio dalle italiane, per poi passare ai gironi delle altre.

Perché Agrodolce Per le Italiane?

Semplice perché sicuramente ci sono state delle delusioni in queste prime tre partite. Delusioni che potrebbero anche costare il passaggio del turno in qualche caso. La delusione principale tra le italiane è l’Inter.

Campo allenamento Serie A

Delusione Inter

Girone B Champions League 2020:2021

Ci si aspettava molto di più dalla squadra di Conte. Al secondo anno del tecnico salentino era assolutamente lecito aspettarsi una squadra più organizzata e con più convinzione in campionato ma soprattutto in Champions League.

Telecamera Televisiva della Champions League
Telecamera Televisiva della Champions League

Ci si aspettava che i nerazzurri non ripetessero gli stessi errori commessi lo scorso anno. La mia opinione sulla squadra di Conte è questa. Mi sembra una squadra intristita. Il tecnico non trasmette più ne entusiasmo ne energia.

Inoltre, si tratta di una squadra che dipende troppo da Lukaku. Il gioco dei nerazzurri in questo momento si concentra troppo sulla “tattica” palla avanti a Lukaku e poi ci pensa lui a smistare o inventare gioco. Tolto il belga, come avvenuto nelle ultime partite, il modello di gioco crolla.

Tuttavia nulla è ancora perduto. L’Inter può ancora ribaltare la situazione. Proprio come è avvenuto lo scorso anno all’Atalanta. Ma giocare con la pressione di dover trovare il risultato spesso non è una cosa positiva e può giocarti contro. Serviranno 7-9 punti per avere la certezza di qualificarsi agli ottavi di finale.

Alti e Bassi Atalanta

Girone D Champions League 2020:2021

Più bassi che alti per l’Atalanta, sopratutto nell’ultimo periodo. L’Atalanta è partita a razzo in questa stagione illudendoci tutti di potersela addirittura giocare con il Liverpool nel proprio girone di Champions League. Questo non è il caso. L’Atalanta dovrà, molto probabilmente, sudare fino all’ultimo punto per centrare la seconda qualificazione consecutiva agli ottavi di finale.

Con l’Ajax, che non è più quello di una volta, ha sofferto tantissimo rischiando quasi di perdere. Con il Liverpool è finita in goleada per i Reds. Anche in campionato le cose non vanno benissimo.

Tuttavia la qualificazione è ancora possibile, ma passa secondo me da una vittoria in Olanda contro l’Ajax. Perché dovesse continuare lo stato di forma attuale dei bergamaschi non vedo come possa fare punti contro il Liverpool ad Anfield.

Juventus ha Fatto il Compito Minimo

La Juventus ha fatto il suo. Nulla più, nulla meno. Le due vittorie contro la Dynamo Kiev e il Ferencvaros mettono il percorso verso la qualificazione in discesa.

Tuttavia si poteva fare qualcosa in più, cercando di vincere in casa contro il Barcellona per tentare l’assalto al primo posto. Quello di questo avvio di stagione è un Barcellona tutt’altro che invincibile. Ora per trovare il primo posto bisogna sperare che gli spagnoli perdano punti contro le altre due squadre (più possibile ma improbabile contro la Dynamo Kiev) oppure andare a vincere a Barcellona con uno scarto di gol ampio.

Di positivo in casa bianconera c’è il fatto che si ha finalmente un’arma in più in attacco. Erano diversi anni che la Juventus non aveva un giocatore con il fiuto del gol in Champions League che ha Cristiano Ronaldo non c’è o non è in serata. In più riesce a interagire in modo molto efficace con il fenomeno portoghese anche ad alta velocità.

Lazio C’è Speranza

Girone F Champions League 2020:2021

La Lazio non ha lo stesso brio della prima metà dello scorso campionato ma rimane una squadra con buona qualità e delle ottime individualità. La classifica attuale nel proprio girone è costruita attorno alla vittoria contro il Borussia Dortmund in casa alla prima giornata. Ora bisogna difendere la seconda posizione.

Il compito non è impossibile. Club Brugge e Zenit non sembrano imbattibili e la Lazio le dovrà affrontare entrambe in casa (per quel che conta di questi tempi).

Gli Altri Gironi

Girone A

Girone A Champions League 2020:2021

Nel Girone A sembra abbastanza chiaro che il Bayern, assolutamente fuori portata per chiunque, è destinato a stravincere il girone. Ben incanalate, per ora almeno, le cose anche per l’Atlético Madrid che dovrebbe centrare il secondo posto davanti alla Locomotiv e al Salisburgo.

Girone C

Girone C Champions League 2020:2021

Abbastanza delineata la situazione in questo girone. A meno di scossoni particolari il Manchester City F.C. prenderà il primo posto, il Porto la seconda posizione davanti ad Olympiacos e Marsiglia.

Girone E

Girone E Champions League 2020:2021

Rimane solo da decidere quale squadra andrà in Europa League tra Krasnodar e Rennes. Alla fine credo che la terza posizione sarà dei Russi. Come prima e seconda passeranno Chelsea e Siviglia va capito in quale ordine.

Girone H

Girone H Champions League 2020:2021

Questo è il girone delle sorprese, fino ad ora. Le sorprese in positivo sono Manchester United e RB Lipsia, quella in negativo il Paris Saint-Germain. Dovesse finire cosí il girone si tratterebbe di un nuovo fallimento per il progetto dei francesi e Tuchel sarà sicuramente il primo a pagarne le conseguenze.

Annunci Sponsorizzati

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.

Annunci Sponsorizzati