Variazione Punti Andata 2018/2019 e 2019/2020

Variazione Punti Andata 2018/2019 e 2019/2020
14 Gennaio 2020

Con il fine settimana di Serie A appena conclusosi, siamo arrivati al giro di boa del campionato. Non ci sono verdetti definitivi o trofei assegnati a questo punto della stagione (ad eccezione della Supercoppa italiana) ma qualche valutazione la possiamo fare.

Ad esempio possiamo andare a fare un confronto di quelle che sono state le variazioni di punti di tutte le squadre tra il girone di andata 19/20 e 18/19. Questo confronto mette immediametante in risalto chi sta facendo bene e chi meno. Ovviamente manca all’appello una partita per Lazio e Hellas Verona che si recupererà il 5 di Febbraio prossimo.

La Classifica della variazione

SquadraPGPunti 19/20Punti 18/19Variazione
Cagliari1929209
Brescia191414
Udinese1924186
Bologna19231310
Genoa191420-6
Lecce191515
Torino1927270
Sampdoria191929-10
Lazio18423210
Atalanta1935287
Juventus194853-5
Milan192531-6
Sassuolo191925-6
Napoli192444-20
Roma1935305
Inter1946397
Fiorentina192126-5
Parma1928253
SPAL191217-5
Hellas Verona182525

Le Variazioni Più Significative

Sprofondato il Napoli

Oltre alle tre neopromosse che per forza di cose sono tra le prime per variazione dei punti, salta all’occhio il Napoli. Senza dubbio il Napoli è la squadra che stupisce, in negativo, maggiormente con i suoi -20 punti rispetto al girone di andata 2018/2019.

Il Napoli come abbiamo detto più volte, se non inverte la tendenza non arriverà mai in europa quest’anno e rischia di vedere aumentare il numero di punti in meno rispetto alla scorsa stagione.

Classifica Turbolenta a Genova

Male anche la Samp, che è penultima in questa speciale classifica, con -10 punti rispetto alla scorsa stagione. Tuttavia questo passivo ha un sapore molto diverso da quello del Napoli, semplicemente perchè con Ranieri si ha l’impressione che la situazione è tornata sotto controllo e non si è più nella balia delle onde.

Stadio Luigi Ferraris

Anche ai cugini rossoblu del Genoa non va bene. Paradossalmente con una variazione inferiore rispetto a quella della Sampdoria perchè la situazione dell’anno scorso era già molto complicata a questo punto della situazione.

Le Altre in Negativo

In negativo anche Juventus, Fiorentina, SPAL e Sassuolo. Per la Juventus era difficile fare meglio della scorsa stagione quando i punti erano 53 con 18 vittorie e 1 pareggio. Comprensibile quindi il calo di 5 punti. Per SPAL, Fiorentina e Sassuolo la variazione è preoccupante.

Tra le Positive

Le migliori sono Lazio e Bologna con 10 punti in positivo. Nel caso del Bologna sarebbe stato preoccupante se fosse stato altrimenti, dato che peggio della gestione Filippo Inzaghi era difficile fare.

Per la Lazio la variazione significa la possibilità di giocarsela in testa alla classifica con Inter e Juventus. Da non dimenticare che in caso di vittoria nel recupero la variazione della Lazio sarebbe di ben +13 punti.

Stadio Olimpico Le Teste di Calcio

Da sottolineare, ovviamente, anche i +7 punti dell’Inter che grazie alla cura Conte ha messo il pepe su questa stagione di Serie A.

Occhio all’Atalanta, che migliora il bottino rispetto alla scorsa stagione di 7 punti. E se l’Atalanta fa un girone di ritorno come quello della scorsa stagione la seconda qualificazione consecutiva in Champions League non gliela toglie nessuno.


Leggi Anche: