Le Difese Si Rifanno il Look

Le Difese Si Rifanno il Look
17 Luglio 2019

Questa estate si è scatenata la caccia ai difensori centrali, in particolare per Juventus, Inter, Roma e Napoli.

Erano anni che non si vedevano movimenti cosí importanti per quanto riguarda i reparti difensivi in Serie A. È quasi come se tutto d’un tratto tutti i club si siano ricordati che per centrare risultati in Serie A bisogna per forza di cose partire da una difesa solida.

Inter

Difesa 2019-20 Inter

Ha aperto le danze l’Inter che si è mossa con largo anticipo sulle concorrenti, assicurandosi le prestazioni di Godín. L’Uruguaiano è arrivato a Milano in scadenza di contratto con l’Atlético Madrid, una soluzione che Marotta è abilissimo a sfruttare per accaparrarsi giocatori affidabili e d’esperienza a costi contenuti.

Godín è un acquisto fondamentale per il gioco che andrà a sviluppare l’Inter sotto Conte. Serviva un terzo difensore centrare di grande affidamento per completare la classica linea a tre, con Škriniar e de Vrij nel 3-5-2 “Contiano”.

Murales giacinto facchetti

Napoli

Difesa 2019-20 Napoli

La seconda a muoversi è stata il Napoli, che ha poi costretto a muoversi anche la Roma, ingaggiando Manolas. Con l’addio di Albiol, viste le poche certezze che ha dato Luperto nella scorsa stagione, era indispensabile firmare un giocatore che desse alla linea difensiva la stessa certezza garantita dal partente spagnolo.

L’arrivo di Manolas crea un vero e proprio muro davanti alla porta protetta da Meret. Sulla carta Koulibaly con Manolas sono probabilmente la linea difensiva meglio assortita.

Unico problema per il Napoli è l’assenza prolungata nel ritiro di Dimaro di Koulibaly, che è ancora impegnato nella Coppa d’Africa. Questo impedisce di lavorare fin da subito sugli automatismi difensivi con il nuovo compagno di reparto. Questa è l’unica incognita di questa coppia difensiva.

Roma

Difesa 2019-20 Roma

La Roma proprio per la partenza di Manolas si è trovata costretta ad andare a prendere un nuovo difensore. Con l’occasione i giallorossi hanno preso due piccioni con una fava: hanno abbassato l’età media del reparto ed abbassato il monte ingaggi del reparto prendendo Mancini dall’Atalanta.

Numericamente serve un altro difensore nella rosa della Roma quindi aspettiamoci un altro colpo in entrata. La Roma di queste squadre ha dovuto mettere mano anche al portiere. Olsen la scorsa stagione è stato un vero e proprio fallimento. I miei dubbi di un anno fa si sono confermati, per sfortuna della Roma.

Stadio Olimpico Roma

Juventus

Difesa 2019-20 Juventus

Chiudiamo con la Juventus, che prima del colpo Matthijs de Ligt era scivolata dietro il Napoli come forza della coppia dei centrali difensivi. Con la firma dell’olandese si sono invece riportati al livello della coppia ManolasKoulibaly.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.