Kulusevski lo sconosciuto che ha stravolto il Parma

Kulusevski lo sconosciuto che ha stravolto il Parma
11 Novembre 2019

I Primi Avvistamenti e Poi Parma

Lo avevo intravisto per le prime volte nel finale della scorsa stagione, quando Gasperini lo ha iniziato a buttare nella mischia. In quelle partite si è trattato di solo qualche spezzone di partita, poi in estate il passaggio in prestito secco al Parma.

Parma è stata la destinazione perfetta per lo svedese classe 2000. Una piazza dove trovare continuità e mostrare tutta la propria classe. Così è stato. Dimostrazione, ancora una volta, che l’Atalanta quando si parla di giovani sbaglia davvero poche mosse.

Chi è Kulusevski

Panoramica Stadio Atleti Azzurri d'Italia

Si tratta di un giocatore della nuova generazione che abbinano perfettamente tecnica alla forza fisica. Per capirci lo stesso tipo di giocatore che è Zaniolo, un suo quasi coetaneo. È arrivato a Zingonia tre anni fa, entrando nel gruppo dell’under 17 dell’Atalanta dove si è fatto le ossa.

Quest’anno sembra essere finalmente arrivato il momento della sua definitiva esplosione. Il giovane svedese deve ancora compiere 20 anni, ma in questo avvio di stagione ha già messo a segno 2 gol e 5 assist in 11 apparizioni.

Per dare un termine di confronto, lo stesso Zaniolo che abbiamo nominato, in questo avvio di stagione ha segnato 2 gol e fornito 0 assist in 12 partite. Questo ci dice molto della bontà delle prestazioni mostrate da Kulusevski fino ad ora.

L’Atalanta si ritroverà un altro grande giocatore.

Coreografia curva nord Atalanta

La parte in causa che al momento non è direttamente interessata ma sicuramente sta godendo è l’Atalanta. Come già detto lo svedese è in prestito secco al Parma, il che vuol dire che l’anno prossimo la dea avrà un altro giocatore di grande spessore da mettere in fase offensiva. Soprattutto sarà molto utile per il futuro, bisogna iniziare a pensare a soluzioni che non prevedano Gomez sempre in campo. Gli anni passano per tutti.


Leggi Anche: