Il Nuovo Genoa Che Sta Nascendo

Il Nuovo Genoa Che Sta Nascendo
7 Agosto 2019

Qualche post fa abbiamo parlato del Cagliari, oggi vorrei parlare di un’altra squadra che a mio parere si sta muovendo molto bene nell’allestire la rosa. Oggi parliamo del Genoa.

La Lezione del Passato

Sembrerebbe che dalle parti di Genova sponda Genoa, la stagione da incubo scorsa abbia mosso qualcosa nel calciomercato. Lo scorso anno si lavorò un po’ al risparmio (tranne per Krzysztof Piątek poi però venduto a gennaio), pensando che il minimo sforzo bastasse per mantenere la categoria.

Stadio Luigi Ferraris

Questa leggerezza nell’allestire la squadra è quasi costata alla società rossoblu la permanenza in Serie A. I grifoni hanno acciuffato solo all’ultima giornata la salvezza ai danni dell’Empoli di Aurelio Andreazzoli.

Il Nuovo Tecnico Andreazzoli

Proprio l’allenatore dell’Empoli che il Genoa ha condannato alla retrocessione in Serie B siederà sulla panchina rossoblu.

Si tratta di un allenatore spesso sottovalutato, che però ha molta esperienza. La scorsa stagione ha fatto molto bene con l’Empoli sfiorando la salvezza nell’ultima giornata con una partita epica a San Siro. È senza dubbio una grande opportunità per Aurelio Andreazzoli di confermarsi come tecnico da Serie A.

Il Calciomercato

Mi piace particolarmente come si sta muovendo in questa sessione di mercato il Genoa. A centrocampo ha messo a segno il colpo più interessante, è arrivato Schone dall’Ajax. Il danese andrà a sostituire Veloso e Bessa a nel mezzo del campo e diventerà il metronomo della squadra. Attenzione anche sui calci da fermo dove è molto pericoloso.

La difesa è stata rafforzata con l’arrivo di Zapata svincolato dal Milan. Cosí si potrebbe andare a creare una linea difensiva a 3 Zapata, Romero e Criscito. Oppure una linea a 4, con Zapata e Romero centrali, che libererebbero Criscito per coprire il ruolo di terzino.

In attacco si prospetta un bel misto tra giovani e esperti, con l’arrivo di Pinamonti e Saponara. Pinamonti se replicherà le prestazioni di Frosinone potrebbe fare davvero bene con una squadra dal tasso tecnico superiore, soprattutto con un assist man come Saponara alle sue spalle. Sempre che si veda in campo il Saponara visto ad Empoli con Sarri qualche stagione fa.