2019-2020 Coppa Italia Inter Juventus Milan Napoli Serie A

Coppa Italia: Juventus e Napoli nella Finale 2020

Finalmente della Coppa Italia 2020 abbiamo le due squadre finaliste che si sfideranno nella partita di Mercoledí sera: Juventus e Napoli. Sono le due squadra che erano uscite con un leggero vantaggio dalle rispettive partite di andata. Sono riuscite a mantenere questo vantaggio nel ritorno delle semifinali tra Venerdí e ieri sera.

[the_ad id=”18132″]

Due Pareggi Con Storie Diverse

Seppure i numeri delle statistiche delle due semifinali di ritorno non siano cosí diversi tra loro, le due partite hanno avuto due svolgimenti diversi.

[the_ad id=”18132″]

Juventus Milan Una Partita Piatta

La prima (JuventusMilan) è stata una partita abbastanza piatta, con un ritmo non troppo alto. Sembrava più una partita amichevole estiva, di quelle che vediamo giocare negli Stati Uniti o in Asia. Meglio la Juventus per i primi 30-35 minuti. In questa prima fase di partita i bianconeri sono riusciti a giocare la palla ad uno o massimo due tocchi, mettendo quindi in difficoltà il Milan, incapace di pressare.

La Juventus Che gioca nell'Allianz Stadium di Torino
La Juventus Che gioca nell’Allianz Stadium di Torino

La Juventus invece portava costantemente nella metà campo rossonera un buon numero di giocatori per alzare la pressione sull’impostazione di gioco avversaria. Credo che Sarri abbia avuto poco da dire ai propri giocatori riguardo questo primo spezzone di partita. Tuttavia già dopo 15 minuti ho avuto la sensazione che avessimo perso uno dei protagonisti della gara, sto parlando di Cristiano Ronaldo.

L’asso portoghese dopo aver mancato l’occasione di segnare il gol del vantaggio su calcio di rigore, è apparso più nervoso e impacciato. Come se non riuscisse a scrollarsi di dosso il peso del rigore mancato. È anche possibile che abbia bisogno di qualche partita in più per tornare ai livelli di forma con cui lo abbiamo visto esibirsi prima dell’interruzione del campionato.

Nel secondo tempo tutto è cambiato. Il Milan, seppure in 10 contro 11, è riuscito a riorganizzarsi in campo con maggiore equilibrio. Inoltre complice il calo vistoso di intensità della Juventus I rossoneri sono riusciti anche a rendersi pericolosi in alcune azioni. Nel complesso però si è trattata di una partita senza troppo mordente o patos.

[the_ad id=”18132″]

Napoli Inter Tutt’Altra Storia

Tutta un’altra storia la partita del San Paolo tra Napoli e Inter. Si è trattato di una partita molto più briosa. L’Inter è chiaramente entrata in campo per fare i gol necessari alla qualificazione. Il Napoli seppure non fosse partito benissimo non era li a fare da vittima sacrificale. Il vantaggio dei nerazzurri è arrivato in una situazione abbastanza rocambolesca e casuale, ma è stato assolutamente meritato.

Interno Stadio San Paolo di Napoli in Pre Partita
Interno Stadio San Paolo di Napoli in Pre Partita

I nerazzurri hanno giocato di gran lunga meglio i primi 35 minuti rispetto ai propri avversari. A differenza dell’altra Semifinale il ritmo era anche più alto, il che ha reso anche la partita abbastanza piacevole da guardare.  Tutto è filato liscio per l’Inter fino al 41′ minuto quando la linea difensiva si è fatta sorprendere su un improvviso rilancio di Ospina su situazione di calcio d’angolo. Ci hanno pensato Insigne e Mertens a fare il resto per confezionare il gol del pareggio.

Si è trattato molto probabilmente di un errore dovuto anche alla lunga inattività che hanno avuto i giocatori. Ci vuole tempo per ritrovare il ritmo partita ma ci vuole altrettanto tempo per riuscire a mantenere nuovamente la concentrazione per tutti e 90 i minuti di una partita. Trovo difficile credere che in contesto “normale” ed “ideale” vedremmo degli errori di posizionamento cosí gravi.

[the_ad id=”18132″]

La Mia Opinione Sulle Finaliste

A parere mio non sono arrivate in finale le due squadre che hanno giocato meglio in queste due partite di ritorno  delle semifinali di Coppa Italia. Ed è quindi possibile che Mercoledí sera assisteremo ad una partita più simile a quella vista tra Juventus e Milan che a quella tra Napoli e Inter.

Consulta Anche

Siamo a ridosso della ripresa della Serie A, consulta le designazioni degli:

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.