Calciomercato Squadra e Allenatore della Sampdoria

Calciomercato Squadra e Allenatore della Sampdoria
9 Agosto 2019

Dopo aver parlato del Genoa pochi articoli fa, oggi ci trasferiamo sull’altra sponda di Genova, parliamo della Sampdoria.

Il Primo Colpo

Il primo colpo del calciomercato della Sampdoria non è arrivato in mezzo al campo, ma è stato messo a segno sulla panchina. L’arrivo di Eusebio Di Francesco, è un segnale di continuità tecnica rispetto al corso Giampaolo.

Si punta su un altro allenatore della nuova generazione che si sta affermando in Serie A, che ha tuttavia una concezione del gioco leggermente diversa dal predecessore.

Stadio Luigi Ferraris

Marco Giampaolo è un allenatore che predilige più il palleggio e mantenere il possesso della palla per quanto più tempo possibile durante la partita. Eusebio Di Francesco è un allenatore che fa giocare le proprie squadre in verticale ma sa far giocare altrettanto bene le proprie squadre.

Ha fatto un ottimo lavoro sia con il Sassuolo che nella prima annata di Roma. La seconda annata di Roma la prenderei con le pinze, da esterno ho avuto l’impressione che è mancato l’allineamento tra società e allenatore in sede di calciomercato e la squadra allesista rispecchiava meno le necessità di Di Francesco rispetto all’anno precedente.

Il Calciomercato della Sampdoria

Come oramai abitudine nella gestione Ferrero il bilancio del calciomercato è pressochè in parità, c’è una differenza minima tra entrate e uscite (ballano solo 5 milioni in negativo). Avere questa gestione virtuosa del mercato viene ad un costo. Il costo è quello di doversi separare ogni stagione da alcuni pezzi pregiati della rosa per finanziare il mercato in entrata.

Scarpini su campo di calcio

Quest’anno è toccato a Andersen (accasatosi al Olympique Lione) e Praet (passato al Leicester City).

Uno dei grandi pregi di questa società rappresenta l’altra faccia della medaglia. Ferrero e co. riescono anno dopo anno a scovare giocatori più o meno esperti di valore, per rimpiazzare i partenti. Gli arrivi di Murillo dal Valencia, Maroni dal Boca Juniors e Depaoli dal Chievo lo dimostrano. Murillo e Depaoli arrivano a rafforzare la linea difensiva, il primo un giocatore di esperienza che ha giocato anche la Champions League il secondo il giocatore di maggior talento (insieme a Vignato del Chievo 2018/2019).

Formazione Sampdoria 2019:2020

Maroni è un giocatore non conosciutissimo, che però guardando qualche numero e spezzone di partita giocato lascia pensare che potrebbe essere un possibile crac. Si inserisce perfettamente in un tridente come ala al fianco di all’eterno Quagliarella ed opposto a Caprari.

Anche la conferma di Audero, riscattato dalla Juventus è una pedina davvero importante per i blucerchiati. Assicura prestazioni di alto livello in un ruolo chiave e il valore del giocatore da qui in avanti senza dubbio salirà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.