Il Post Torino Wolverhampton

Il Post Torino Wolverhampton
23 Agosto 2019

Troppi Ottimisti

Nella giornata di ieri, prima della partita, si sono sentiti molti opinionisti e addetti ai lavori molto ottimisti riguardo l’esito della partita del Torino. Si sentiva dire “il Torino è in gran forma”, “Siamo molto fiduciosi”. Non si andava a guardava però i veri valori e stato di forma delle squadre che dovevan scendere in campo ieri sera.

Come ho espresso nel video di presentazione della partita Torino Wolverhampton Wanderers (che vi ripropongo qui sopra) per me gli inglesi erano e sono i favoriti per passare il turno ed entrare in Europa League.

I Wolves sono stati molto più concreti durante la partita e hanno fatto valere la tanta qualità che hanno dal centrocampo in su. Il Torino è comprensibilmente indietro sulla forma fisica, rispetto agli inglesi. Nei precedenti scontri questo ritardo rispetto agli avversari è stato compensato con la qualità tecnica, in questo caso l’avversario è sia più avanti fisicamente e più forte.

La Previsione sul Ritorno

Mi dispiace dirlo ma credo che anche nella partita di ritorno la spunterà il Wolverhampton Wanderers che riuscirà a qualificarsi ai gironi di Europa League.

Le Parole di Cairo

Passando invece alle parole del presidente Cairo, sull’ingaggio di Ribery da parte della Fiorentina. Non mi sono piaciute, definire Ribery un giocatore non utile al Torino è una affermazione che non può essere altro che frutto dell’invidia. Se il Toro avesse avuto un giocatore come il francese in campo ieri sera, forse qualche occasione da gol in più l’avrebbe potuta creare.

Stadio do dragao

Sinceramente credo che sia troppo intelligente il presidente del Torino per credere veramente a quelle parole. Anche il momento non è stato dei migliori per far delle tali esternazioni, proprio prima di una partita difficile che è finita male per il Torino. In parole povere bisogna avere cautela nel fare gli spavaldi, sminuendo il mercato degli altri quando il proprio ha rinforzato poco la propria squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.