La Situazione dei Gironi di Inter e Napoli

La Situazione dei Gironi di Inter e Napoli
24 Ottobre 2019

Con le partite di ieri sera abbiamo concluso anche il giro di partite della terza giornata dei gironi di Champions League. Nello scorso articolo abbiamo fatto il punto su quel che ci dice la classifica dei gironi di Atalanta e Juventus. Oggi ovviamente ci concentriamo su Napoli e Inter.

La Situazione del Napoli

Partiamo dalla situazione attuale del Napoli nel girone E. La partita di ieri sera era un trappolone gigantesco che per fortuna i giocatori di Ancelotti sono riusciti ad evitare, seppure con molta sofferenza.

Ora la classifica chi dice che il Napoli rimane in testa al girone con un punto di vantaggio sul Liverpool secondo e 4 sul Red Bull Salisburgo. La qualificazione si è avvicinata ma manca aconta un tassello.

Tassello che potrebbe entrare a completare il puzzle nella prossima giornata di Champions League. Se il Napoli dovesse riuscie a conquistare i tre punti contro il Salisburgo al San Paolo e contemporaneamente il Liverpool vinca la partita contro il Genk, gli azzurri sarebbero qualificati.

Direi che con la vittoria di ieri sera, salvo catastrofi autoinflitte, il percorso del Napoli verso gli ottavi di finale è assolutamente in discesa. Per quel che riguarda il discorso prima posizione, molto probabilmente sarà decisiva la partita di Anfield contro il Liverpool. Guardando un po’ oltre, per sperare di allungare più possibile il percorso in Champions bisogna davvero sperare in un posizionamento da primi.

La Situazione dell’Inter

L’Inter invece con la vittoria di ieri sera ha iniziato a raddrizzare un girone che dopo due giornate si era messo davvero maluccio. Ora, dopo tre giornate disputate, i nerazzurri si trovano al secondo posto in classifica, a parimerito con il Borussia Dortmund, con lo scontro diretto a favore (per ora).

Per completare l’opera e raddrizzare del tutto la situazione nel girone F bisogna uscire dalla partita contro il Borussia Dortmund in Germania con quantomeno un punto, mantenendo cosí il vantaggio dello scontro diretto. La qualificazione per Conte e l’Inter molto probabilmente sarà un discorso che si chiuderà solo alla fine dell’ultima giornata del girone, che vedrà l’Inter ospitare il Barcellona in casa.


Leggi Anche: