2019-2020 Atalanta Champions League Champions League

Chi Arriva Meglio Al Ritorno di Champions League?

Arrivano con questa settimana entrante i primi verdetti della Champions League 2019/2020. Si giocano le prime quattro partite del ritorno degli ottavi di finale. Conoscheremo mercoledí notte le prime 4 squadre qualificate ai quarti di finale della Champions League. Questa settimana si giocherà:

Martedí

ValenciaAtalanta
RB LipsiaTottenham Hotspur

Mercoledí

LiverpoolAtlético Madrid
Paris Saint-GermainBorussia Dortmund

In Che Condizione Arrivano alla Partita?

Facciamo un punto di quelli che sono stati i risultati e le prestazioni di queste otto squadre nei rispettivi campionati in questo fine settimana. Vanno ovviamente pesate le prestazioni in questo turno, dato che gli allenatori prima delle partite di Champions League spesso cercano di far riposare i propri giocatori più importanti. Tuttavia le prestazioni ed i risultati possono farci capire quale stato mentale e fisico stiano attraversando queste squadre.

Atalanta

L’Atalanta da un lato ha il vantaggio di avere a disposizione più giorni, rispetto al Valencia per preparare la partita di Champions League. D’altro canto il calendario molto spezzettato non permette alla squadra di Gasperini di avere una buona continuità di partite nell’ultimo periodo.

Coreografia curva nord Atalanta
Coreografia curva nord Atalanta

Tenendoci però all’ultima versione dell’Atalanta che abbiamo potuto vedere, nella partita contro il Lecce, possiamo dire che la squadra sicuramente non sfigurerà contro il Valencia. Altro piccolo vantaggio per quanto riguarda questa partita, che potrebbe diventare storica per l’Atalanta, è il fatto che si giocherà senza pubblico. È stato deciso che questa partita degli ottavi di finale di Champions League si giocherà a porte chiuse.

Valencia

Non un grande periodo per il Valencia ultimanente. In Liga questo fine settimana si sono dovuti accontentare di un triste pareggio contro l’Alavés, mancando cosí l’opportunità di avvicinare la zona Champions League.

RB Lipsia

Il Lipsia arriva da un turno di Bundesliga deludente. Deludente sia per il risultato che per la prestazione messa in mostra. Il risultato è stato un piatto 0-0 contro il Wolfsburg. La prestazione non ha convinto neanche.

Siamo ormai abituati a vedere un RB Lipsia con un gioco rapido e spumeggiante, che tiene alti per buona parte della partita i ritmi. Contro il Wolfsburg non si è visto nulla di tutto ciò. Probabilmente i giocatori, non tutti abituati a questo tipo di situazione, avevano già in mente la partita contro il Tottenham e non sono riusciti a concentrarsi esclusivametne su questo impegno. Per di più, uno dei giocatori più talentuosi della squadra, Timo Werner, ha giocato solo i minuti finali di partita. È stato tenuto in panchina per preservarlo in vista della partita di Martedí sera.

Tottenham

Il Tottenham ha avuto un sabato pomeriggio molto simile a quello attraversato dal RB Lipsia. La partita giocata contro il Burnley è stata tutt’altro che entusiasmante.

Tottenham Stadium During a Champions League Match
Tottenham Stadium During a Champions League Match

È stata poco convincente la prestazione, che ha visto il Tottenham soffrire molto il primo tempo della partita. Solo nel secondo tempo le cose sono andare leggermente meglio, quando Mourinho ha deciso di inserire anche Lucas Moura e Lo Celso. Il risultato come per il RB Lipsia non è nulla di speciale, 1-1, anzi non aiuta affatto la rincorsa al quarto posto in classifica.

Liverpool

Riassunto del fine settimana del Liverpool: bene ma non benissimo. Il Liverpool ha vinto la propria partita contro il Bournemouth, che però ci ha messo del suo per semplificare il compito dei “reds”.

Anfield Road Stadium Stands
Anfield Road Stadium Stands

Altra partita con gol subito per gli uomini di Klopp che sono riusciti a ribaltare una partita che li aveva visti in svantaggio dopo tempo dall’avvio della partita. I Reds per passare il turno dovranno provare a tenere inviolata la propria porta mercoledí sera. Altrimenti potrebbe essere complicato centrare la qualificazione ai quarti di finale.

Atlético Madrid

All’apparenza questa sembra la copia meno efficace nel modo di giocare dell’Atlético Madrid da diversi anni a questa parte. Anche in questa giornata sono arrivati 2 gol subiti e solo un pareggio. I Colchoneros sembrano non avere più quella solidità difensiva che era un marchio di fabbrica fino alla scorsa stagione.

Tanto che per la prima volta in anni il posizionamento tra le prime 4 della Liga non sembra assicurato. Continuando con queste prestazioni l’Atlético Madrid potrebbe doversi accontentare dell’Europa League il prossimo anno. Sappiamo però che tutto può cambiare quando le squadre sentono l’inno della Champions League.

Borussia Dortmund

Da inizio anno il Borussia Dortmund sembra aver ritrovato la via maestra. Una squadra che segna molto e vince, anche grazie alla nuova stella Haaland. Seppure quest’ultimo non abbia segnato nella vittoria nel #derby contro il Gladbach è arrivata comunque una vittoria importantissima che porta i Gialloneri a sorpassare il RB Lipsia in classifica.

Vista dalla Curva dello Stadio del Borussia Dortmund Stadium
Vista dalla Curva dello Stadio del Borussia Dortmund Stadium

Paris Saint-Germain

Il Paris Saint-Germain ha avuto, come nel caso dell’Atalanta, più tempo del previsto per preparare la propria paratita di Champions League. Questo perchè la propria partita di campionato contro lo Strasburgo è stata rinviata per via della situazione Covid-19 che ha iniziato a coinvolgere anche la Francia negli ultimi giorni.


Leggi Anche:


Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.