Atalanta Non Puoi Calare Come Contro la Lazio con il City

Atalanta Non Puoi Calare Come Contro la Lazio con il City
22 Ottobre 2019

Le Parole Premonitorie di Gomez

Coreografia curva nord Atalanta

Riprendendo le parole del Papu Gomez, l’Atalanta è una squadra come tante altre ma con l’intensità e la tattica diventano un gruppo speciale. Questo è stato quanto detto dal numero 10 dell’Atalanta a fine primo tempo della partita LazioAtalanta. Per uno scherzo del destino proprio il secondo tempo di quella partita sarebbe andato a confermare le parole del capitano della dea.

Cosa Ci dicono i Dati del Possesso Palla

Incuriosito dello strano andamento della partita di sabato pomeriggio sono andato a riprendere i dati del possesso palla, suddivisi per quarti di partita. Ve li riporto qui di seguito riportati in grafico per renderli più leggibili.

Possesso Palla Per Quarti di Partita Lazio Atalanta

È netta la differenza tra primo e secondo tempo del possesso palla tra le due squadre, completamente a favore dell’Atalanta il primo tempo e totalmente a favore della Lazio il secondo tempo.

A me fa pensare soprattutto una cosa questo dato cosí spaccato tra primo e secondo tempo, ovvero che l’Atalanta, ai ritmi mostrati nel primo tempo, può reggere al massimo un tempo di partita. Il calo dei bergamaschi è coinciso con il calo di un giocatore in particolare, quello di Gomez. Calato il 10 la manovra dell’Atalanta ha perso di qualità ed imprevedibilità.

Cosa ancora più preoccupante è che ai miei occhi Gasperini ha utilizzato la partita contro la Lazio come test in vista della sfida di Champions League contro il Manchester City di stasera dell’Etihad. Dico che è preoccupante perchè per mettere portare via qualche punto da Manchester l’Atalanta deve mettere in campo l’intensità vista contro la Lazio per più di un tempo, servirebbe per almeno 75 minuti ma potrebbero non bastare anche questo.


Leggi Anche: