Calcio Estero

Come è Finita La Liga Spagnola 2019/2020?

Con le dieci partite giocate ieri pomeriggio/sera si è conclusa La Liga spagnola. Andiamo a dare un’occhiata a quali sono i verdetti di questa stagione molto particolare anche per il campionato di calcio spagnolo.

I Miei Sponsor

Real Madrid Campione

Vista dagli Spalti del Santiago Bernabeu di Madrid Campione de La Liga 2019/2020
Vista dagli Spalti del Santiago Bernabeu di Madrid Campione de La Liga 2019/2020

Questa ovviamente la sappiamo tutti, dato che era un risultato acquisito già da una settimana. Il Real Madrid ha conquistato la vittoria finale nella Liga. Non è una novità che il Real vinca la Liga, ma i blancos erano stati a secco per 3 anni. 3 anni in cui avevano dovuto assistere alle vittorie dei rivali del Barcellona.

Non c'è una tabella associata a questo shortcode.

Si tratta di una grande risultato per Zinedine Zidane che la scorsa estate era tornato a Madrid trovando una situazione tutt’altro che semplice da gestire. Invece, proprio come aveva fatto la prima volta sulla panchina del Real, è riuscito a riportare a una vittoria importante il Club. Ulteriore dimostrazione che si tratta davvero di un ottimo allenatore, che seppure non sia un grande filosofo del calcio sa gestire e far rendere al meglio la propria squadra.

I Miei Sponsor

Le Altre 3 in Champions League

Con il titolo conquistatao il Real Madrid di Zinedine Zidane si è, ovviamente, assicurato un posto nella prossima edizione della Champions League. Ma quali saranno le altre tre compagini spagnole che andranno ad accompagnarli nell’Europa che conta?

  • Barcellona
  • Atlético Madrid
  • Siviglia

Alla fine del campionato l’Atlético Madrid che a ripresa del campionato era fuori dalla zona Champions League ce l’ha fatta ad entrare con un filotto di risultati positivi.

Camp Nou di Barcellona durante partita di Liga
Camp Nou di Barcellona durante partita di Liga

Torna in Champions League anche il Siviglia dopo che l’anno scorso era stato sostituito dal Valencia.

Ovviamente come seconda in classifica anche il Barcellona si qualifica. Tuttavia la situazione qui va osservata molto attentamente, dato che sono facilmente notabili grandi spaccature nella squadra e società.

I Miei Sponsor

Le 3 in Europa League

Per le posizione Europa League manca ancora un verdetto per avere il quadro completo delle squadre qualificate. Si tratta della finale della Coppa del Re. Infatti come per la Coppa Italia la vincitrice, se non già qualificata tramite il campionato ad una coppa europea, ha diritto ad un posto nei gironi di Europa League.

Santiago Bernabeu casa del Real Madrid nella Liga
Santiago Bernabeu casa del Real Madrid nella Liga

Quest’anno in finale di Coppa del Re si affronteranno, in data ancora da definire, Real Sociedad e Athletic Club Bilbao. Il Bilbao, infatti, ha concluso all’undicesimo posto in classifica la stagione quindi in caso di vittoria si assicurerebbe il posto in Europa League lasciando a secco il Granada.

Le altre due squadre già qualificate sono:

  • Villarreal
  • Real Sociedad

Le 3 Retrocesse

La lotta per la permanenza in Primera División è durata fino all’ultima giornata di campionato. Sono state in bilico fino a ieri sera Celta de Vigo e Leganés. Al termine di tutte le partite l’ha spuntata il Celta de Vigo che è riuscito a mantenere la propria posizione in massima serie.

Tra le altre due squadre retrocesse c’è anche una sorpresa, una squadra abitudinaria della Liga. Infatti scendono in Segunda l’Espanyol, la seconda squadra (e meno conosciuta e blasonata) di Barcellona e il Mallorca.

Chi Sale in Liga?

Come nel caso dell’Europa League, anche per le 3 promosse dobbiamo ancora pazientare. Abbiamo due squadre certe della promozione. Manca la terza che sarà determinata dai Play-off. Le due squadre già promosse sono:

  • Cadice
  • Huesca

Una volta completati i play-off aggiornerò questo articolo con la terza squadra promossa in Primera División.

Info Sull'Autore

Alex

Da sempre un appassionato di calcio, in particolare di Serie A. Sono stato un arbitro di calcio a livello regionale per 3 anni, sviluppando una visione più asettica e imparziale del calcio. Da 5 anni ormai scrivo su Letestedicalcio.it aggiornando curiosità, dati e analisi di partite.